Crea sito

<center>Scintilla - Fiamma - Fuoco</center>

Il 25 luglio 2015 si è tenuta l'inaugurazione della Collezione Gertrud Rittmann-Fischer presso la Fondazione "Ritter von Böhl" di Deidesheim. Alla cerimonia hanno partecipato alcuni artisti del C.K.I. e amici di Gertrud.

Questi sono i discorsi di saluto e ringraziamento del C.K.I. Italia a Gertrud durante la cerimonia del vernissage del 25 luglio e il saluto al sindaco Manfred Dörr durante il ricevimento del 26 luglio.

Saluto e ringraziamento a Gertrud (25 luglio)

Cara “ragazzina” Gertrud!

Questa è l’occasione per dirti MILLE VOLTE GRAZIE. Grazie per collocare la Tua preziosa collezione di smalti, qui alla Fondazione Ritter Von Böhl. Grazie per aver partorito oltre ai Tuoi figli anche il C.K.I. Grazie per aver insegnato lo smalto a migliaia di artisti. Grazie per i numerosi interventi umanitari, il bene e l’aiuto dato, di cui non parli mai. Grazie per aver regalato il Tuo talento a tutti noi: “Quando gli artisti di talento formano nuove scuole, allora le scuole formeranno nuovi artisti di talento”. Grazie per averci mostrato la strada da percorrere portandoci, in meno di 2 anni, a San Pietroburgo, a Limoges a Firenze e a Deidesheim. Grazie per averci insegnato a sviluppare la cultura dell’incontro e della comunicazione, a rimuovere i muri, a spalancare le porte e a costruire ponti di comunicazione. Grazie per aver lasciato, durante tanti anni di duro lavoro, molte tracce da seguire. Se solo una persona, per ogni nazione, seguisse in parte il Tuo esempio, avremmo un C.K.I. immenso e per sempre.

Gli artisti Italiani ed io siamo al Tuo fianco. Ecco un piccolo segno del nostro affetto: un anello a foglia di Ginkgo per il Tuo prossimo anniversario di matrimonio.

Attilio Compagnoni e il C.K.I. Italia

Saluto al sindaco Sig. Manfred Dörr (26 luglio)

Carissimo Sindaco Sig. Manfred Dörr!

Questa è stata l’occasione per dire mille volte grazie a Gertrud Rittmann Fischer per le mille attività artistiche o umanitarie da lei fatte con e per il Creativ Kreis International. Da lei abbiamo imparato a sviluppare la cultura dell’incontro e della comunicazione, a rimuovere i muri, a spalancare le porte e a costruire ponti di comunicazione.

A Gertrud dobbiamo anche la collocazione della sua collezione di smalti artistici nella Fondazione Ritter Von Böhl.

Noi artisti italiani del Creativ Kreis International, abbiamo conosciuto prima e amato poi la deliziosa città di Deidesheim, attraverso i meeting in casa Gertrud, attraverso le visite alla Fondazione Ritter Von Böhl ma anche attraverso i ricevimenti, che lei Sig. Sindaco ci ha concesso in questa storica sala consigliare.

A nome del Creativ Kreis International Italiano, vogliamo ricordare l’incontro di oggi facendole un dono: uno smalto a fuoco ad acquarello, fatto da un artista italiano che è qui presente e glielo porge: il Professor Orlando Sparaventi.

L’opera rappresenta un’immagine simbolo di Firenze, il David di Michelangelo. Questo è stato anche il simbolo del XXIII congresso internazionale degli smaltatori industriali. In quest’occasione il Creativ Kreis International ha avuto la sua esposizione internazionale. Smalto è il nostro “medium” d’incontro.

Attilio Compagnoni e il CKI Italia